VERGINE

VERGINE. La duplicità del segno, da una parte rende il carattere pessimista e con un’inclinazione alla malinconia, dall’altra conferisce una tendenza creativa diretta verso la ricerca della perfezione. Anche questo segno, come i Gemelli, è dominato da Mercurio, ma qui l’intelligenza (Mercurio) è analitica, pratica, critica con un senso dell’organizzazione. Il Vergine potrebbe diventare anche arido, freddo, pignolo, esageratamente attento alla minuzia, alla puntigliosità. È un segno che non ama cambiare, lo fa solo doo un attento e controllato esame della situazione. Tutto deve essere vagliato dalla logica e dalla ragione, niente viene affidato alla passione o al caso. È diffidente, incline alla cautela e ad un entusiasmo molto misurato come anche nell’estroversione. Un Vergine DOC è attento all’igiene, al corpo e alla salute ed è un lavoratore molto serio con un forte senso del dovere.  Sempre un Vergine DOC ha un’ottima manualità (Urano qui è esaltato). Con il partner sono esigenti e affettivamente un poco freddi, a volte puritani e con difficoltà all’abbandonano della passione. Anatomicamente è associata all’intestino ma anche i disturbi psicosomatici e neurovegetativi sono tipici del segno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp