Cancro

CANCRO. Questo segno è associato alla madre, alla gestazione, al latte materno, all’utero, e di conseguenza alla casa, vista come rifugio, come luogo protettivo. Il Cancro rappresenta anche il focolare domestico, la maternità. Un Cancro DOC è attaccato alla madre e alla famiglia d’origine, legato al passato, all’infanzia e ai ricordi. Il carattere è incline alla malinconia. Un Cancro DOC è poco incline a prendere iniziative, non possiede né la temerarietà dell’Ariete, né l’allegra incoscienza dei Gemelli, ma a queste mancanze supplisce con una profonda intuizione. Il segno del Cancro è condizionato dalla Luna e dal suo elemento: l’Acqua, quindi è caratterizzato dall’instabilità d’umore, dall’irrequietezza e da un’alternanza di momenti introversi a momenti d’entusiasmo. È vulnerabile, suscettibile e permaloso e se viene ferito nella sensibilità si chiude immediatamente nel proprio guscio. Un Cancro DOC ha bisogno di protezione e di pace domestica. Anatomicamente è associato ai seni, allo stomaco e al ventre.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp